Pubblicato in: Uncategorized

Salvate il soldato Nadia

ucraina-Nadiya-Savchenko-1030x615

Accusata da Mosca di aver collaborato all’uccisione di due giornalisti, l’elicotterista ucraina Nadia Savchenko è il simbolo del nazionalismo di Kiev. Nei prossimi giorni verrà giudicata da una corte russa. La sua sorte è una pedina negoziale nel conflitto.

Eroina senza macchia o sporca fascista? Nadia Savchenko è la sintesi del conflitto tra Ucraina e Russia, ma anche la persona che potrebbe risolvere la crisi tra i due paesi. Nadia è un luogotenente in congedo dell’esercito ucraino rinchiusa nelle prigioni russe da giugno del 2014. Il 15 settembre dovrebbe finalmente aprirsi il suo processo: il tenente Savchenko è accusata di aver collaborato all’uccisione dei giornalisti Igor Kornelyuk e Anton Voloshin, entrati in Ucraina orientale al seguito di combattenti filo-russi o forse proprio russi.

Il resto dell’articolo su Limes

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...