Pubblicato in: Uncategorized

Le donne della settimana

Sono in poche, ma si danno parecchio da fare. Le donne sulla scena internazionale devono resistere agli attacchi degli avversari senza mostrare nessuna fragilità, altrimenti verrebbero accusate di non avere polso causa femminilità. Eccone tre che anche questa settimana hanno tenuto duro 

1) Federica Mogherini

Federica Mogherini, Alto rappresentante Ue per la politica estera
Federica Mogherini, Alto rappresentante Ue per la politica estera

La “ministra degli esteri” della Ue ha preso in mano la situazione. A differenza di chi l’ha preceduta – l’inglese Caroline Ashton – ha deciso di dare un senso al suo ruolo e di proporre soluzioni che le parti in conflitto possano davvero accettare. Questa settimana ha presentato un documento sulla Libia che prevede la possibilità di inviare una forza militare europea per salvaguardare un futuro governo di coalizione. Continua a leggere “Le donne della settimana”

Annunci
Pubblicato in: Uncategorized

Il matrimonio è un incubo

10409587424_a89f0478c2_b

Nonostante la storica vittoria dei gay in America, la libertà di sposarsi non diventa universale. In molti Paesi le donne devono ancora ottenere il diritto a NON sposarsi 

Anche se i gay americani festeggiano, non sempre nel mondo il matrimonio è una conquista. Neanche tra gli stessi gay. Gli omosessuali indiani, che secondo le leggi del loro Paese non possono neanche fare sesso, rischiano che di fronte alla possibilità di sposarsi le loro famiglie gli prospettino nozze combinate.  In una società molto legata alle tradizioni e al classismo delle caste, infatti, anche gli omosessuali rischiano di essere piazzati dalle mamme con un compagno “pari requisiti”.

La madre dell’attivista lgbt Harish Iyer, ad esempio, ha già messo un annuncio matrimoniale, indicando una preferenza per gli uomini appartenenti alle caste più alte. Il figlio sostiene di non essere classista e che per lui l’importante non è la famiglia di nascita dell’aspirante marito, ma le sue virtù: può essere anche un intoccabile ma l’importante è che non mangi carne, come fanno le caste più “pure”. Continua a leggere “Il matrimonio è un incubo”