Pubblicato in: Uncategorized

Perché Trump non ha tutti i torti

Donald Trump
Donald Trump

Chiudere internet non è un’opzione, ma togliere dal mercato le parabole con cui si collegano i militanti di Isis sì

Il candidato repubblicano alla presidenza Usa ha detto che contro l’Isis bisognerebbe chiudere Internet, parlare con Bill Gates e far tacere gli idioti che chiacchierano sulla Rete. Ora, anche un populista un po’ ignorante come Donald Trump non può pensare di poter chiudere internet come se fosse la porta di casa sua. E anche se Bill Gates non è di certo l’interlocutore adatto per parlare di connettività nella aree controllate dai jihadisti, l’idea di bloccare l’accesso alla rete ad al Baghdadi non è affatto un’idiozia.

In un recente articolo dello Spiegel ci si chiede come facciano a connettersi a internet i militanti dello Stato Islamico. Continua a leggere “Perché Trump non ha tutti i torti”

Annunci
Pubblicato in: Uncategorized

I cinesi puntano su Internet. Le cinesi no

Unknown

A Pechino i giganti della Rete crescono fornendo servizi pubblici e tanto e-commerce. Ma anche se esaltano il ruolo femminile, non danno voce alle donne

Shi Dongwei, vicepresidente di Alibaba, ha dichiarato che Internet fa bene alle donne cinesi. Riducendo le distanze sia in termini di tempo che di spazio, la Rete avrebbe resto più facile l’occupazione femminile, dando la possibilità di creare un nuovo equilibrio tra famiglia e carriera. A dimostrazione della sua tesi, il dirigente della più grande compagnia di e-commerce della Cina (valore di 231 miliardi di dollari) ha portato la percentuale di donne sul totale dei venditori attivi sulla sua piattaforma: 50.1%. E per chi non si fosse ancora convinto, è intervenuto il fondatore di Alibaba, Jack Ma, facendo notare che il 34 per cento dei dirigenti della sua compagnia sono donne, una percentuale di gran lunga superiore al 23% di Facebook e al 21% di Google. «Il rilievo dato alla nostra componente femminile è la nostra “salsa segreta”», ha aggiunto Ma, «Sono orgoglioso che più di un terzo della leadership sia in mano loro, questo fa sì che lo yin e lo yang nella mia compagnia siano equilibrati». Continua a leggere “I cinesi puntano su Internet. Le cinesi no”